ico terraico mareico ariaico facebookico twitterico instagram
ico instagramico twitterico facebookico ariaico mareico terra
ico terraico mareico ariaico cercaico facebookico twitterico instagram
logo
logo
logo

Roma 10 maggio - “Rappresenta un ulteriore passo in avanti nel mondo dei rider che riconosce a questi lavoratori il rapporto di lavoro subordinato con tutti i diritti normativi ed economici, previsti dal contratto nazionale del trasporto merci logistica e spedizione che si conferma lo strumento adeguato di regolazione”. E’ quanto afferma il segretario nazionale della Filt Cgil Michele De Rose sull’accordo sottoscritto oggi unitariamente a Fit Cisl e Uiltrasporti con Mymenu, società del Gruppo Pellegrini che impiega oltre 500 rider in sei delle principali città del Nord Italia.

“Ai rider di Mymenu - evidenzia infine De Rose - verranno ora garantiti come ai lavoratori dipendenti: tredicesima, quattordicesima, Tfr, malattia e infortunio retribuiti, ferie, permessi, maternità, ma anche retribuzione mensilizzata certa, premio di risultato e bilateralià contrattuale, rafforzando nel mondo dei rider il superamento del cottimo”.