ico terraico mareico ariaico facebookico twitterico instagram
ico instagramico twitterico facebookico ariaico mareico terra
ico terraico mareico ariaico cercaico facebookico twitterico instagram
logo
logo
logo
Roma 16 settembre - “Un primo segnale positivo che restituisce qualche certezza sulla continuità marittima da e per il capoluogo sardo”. Ad affermarlo il segretario nazionale della Filt Cgil Natale Colombo sull’annuncio da parte del Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili dell’affidamento temporaneo per 6 mesi del collegamento Civitavecchia-Cagliari nell’ambito di un nuovo bando di gara, sottolineando che “dentro questo quadro, di un nuovo seppur temporaneo affidamento, non va trascurata la garanzia occupazionale”.
 
“Questo tema - prosegue il dirigente nazionale della Filt Cgil - ancora oggi, seppur in costanza di nuovi affidamenti a seguito degli esiti di gara, come la Termoli-Isole Tremiti e la Napoli-Cagliari-Palermo, non ha avuto finora alcun esito, visto che sono stati disattesi gli stessi impegni previsti dai rispettivi disciplinari di gara. Ora c’è - afferma infine Colombo - una nuova occasione per richiamare tutti i soggetti imprenditoriali al rispetto puntuale delle regole insite nei bandi di gara e conseguentemente negli affidamenti che beneficiano anche di importanti risorse economiche di compensazione”.