12 luglio


Lettera unitaria di richiesta incontro a Meridiana per un esame congiunto della situazione aziendale.

13 giugno


Le Segreterie Nazionali hanno inviato al Ministero del Lavoro, al Ministero delle Infrastrutture ed alla società, una richiesta di incontro urgente per una verifica congiunta sul progetto di partnership con Qatar Airways.

22 febbraio 2017


Sottoscritto in data odierna il verbale di accordo relativo alle armonizzazioni contrattuali del Personale navigante.

7 settembre


Siglato oggi il verbale di riunione per l'espletamento della prima fase della procedura di licenziamento.

2 settembre


In data odierna, le Segreterie Nazionali hanno inviato una richiesta di incontro in merito alla procedura di raffreddamento ex L. 146/90 e ss.mm.

26 luglio


Le Segreterie Nazionali hanno inviato in data odierna una lettera di richiesta incontro ai sensi dell’accordo quadro del 26 giugno 2016 e diffuso un comunicato unitario.

28 giugno


Sottoscritti presso il MISE i verbali della procedura amministrativa Legge 223/91 di Meridiana:

27 giugno


In data odierna, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, è stato siglato l'accordo quadro e gli accordi integrativi (Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti - Anpac, Anpav, Apm, Usb, Cobas) relativi al personale navigante di Meridiana Fly ed Air Italy

24 giugno


Proposta di contratto di lavoro gruppo Meridiana di venerdì 17 giugno, proposta di contratto di lavoro gruppo meridiana di giovedì 23 giugno e nota della Segreteria Nazionale Filt-Cgil

10 giugno


Il Ministero del Lavoro ha convocato, presso il MISE, le riunioni per esperire la procedura di licenziamento collettivo, rispettivamente:
Meridianafly: 15 giugno ore 11.00 Personale Navigante di Cabina, 15 giugno ore 16.00 Personale di Terra, 16 giugno ore 11.00 Personale Navigante di Condotta;
Meridiana Maintenance: 16 giugno ore 16.00

31 maggio


Nota della Segreteria Nazionale Filt sul biennio integrativo della mobilità con la nascita del Fondo di Solidarietà del Trasporto Aereo.

30 maggio


Verbale di incontro, comprensivo della nota a verbale rilasciata da Usb, riferito alla procedura ex L.223/91 della Società Meridianafly segnatamente riferita al PNC e rappresenta la base da cui proseguire il confronto in sede ministeriale.

26 maggio


A seguito della richiesta unitaria di incontro, l'Azienda convoca le Segreterie Nazionali per il giorno 30 maggio prossimo.

23 maggio


Verbali di accordo di Meridiana Fly e Meridiana Maintenance nell'ambito dell'esame congiunto della procedura di mobilità attivata in data 9 aprile.

13 maggio


Verbale degli incontri svolti presso il Ministero del Lavoro per l'esame congiunto procedura di mobilità Meridiana Maintenance.

12 maggio


Verbale di incontro svolto in data odierna presso il Ministero del Lavoro per esame congiunto procedura di mobilità Meridianafly.

5 maggio


A seguito degli incontri avuti presso il Ministero dello Sviluppo Economico, per l'esame congiunto della procedura di mobilità, pubblichiamo i verbali di incontro relativi Meridiana Maintenance e Meridianafly

4 maggio


Verbale di incontro con Meridiana Maintenance nell'ambito dell'esame congiunto della procedura di mobilità attivata in data 8 aprile 2016.

3 maggio


Le Segreterie Nazionali hanno ricevuto la convocazione di Meridiana Fly per il 5 maggio per la procedura di mobilità PNT, la convocazione di Meridiana Maintenance per il 4 maggio per la procedura di mobilità e la convocazione per il 5 maggio di Meridiana Fly per la procedura di mobilità Personale di Terra MF - call center.

15 aprile


Meridiana Maintenance convoca per il 16 aprile prossimo un incontro per l'esame congiunto della procedura di mobilità rispettivamente per il Personale di Terra, il Personale Navigante Tecnico ed il Personale Navigante di Cabina. Come Filt-Cgil abbiamo comunicato la nostra indisponibilità per tale data a causa di problemi organizzativi, proponendo il rinvio alla data del 18 aprile dalle ore 12.00.

12 aprile


A seguito della richiesta delle Organizzazioni Sindacali, Meridiana Maintenance convoca un incontro per giovedì 14 aprile prossimo allo scopo di avviare l'esame congiunto della procedura di mobilità.

11 aprile


Le Segreterie Nazionali hanno inviato all'azienda una lettera unitaria in risposta alle comunicazioni sulle procedure di licenziamento collettivo del giorno 8 aprile 2016.

8 aprile


In data odierna  Meridiana Maintenance e Meridiana Fly hanno inviato le comunicazioni relative alle procedure di licenziamento collettivo e di collocazione in mobilità.
Pubblichiamo, inoltre, la nota unitaria sulla posizione delle Organizzazioni Sindacali sul tema del job posting e la lettera di risposta dell'azienda.

1 aprile


Intervista de "La Nuova Sardegna" a Nino Cortorillo, Segretario Nazionale Filt-Cgil

23 marzo


Nel corso della riunione di oggi, presso il Ministero dello Sviluppo Economico è stato siglato un verbale di incontro tra le Organizzazioni Sindacali ed i responsabili di Meridiana.

9 marzo


Pubblichiamo la convocazione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico dell'incontro per il 14 marzo per il Gruppo Meridiana.

25 febbraio


A seguito della sottoscrizione, in sede ministeriale, del verbale di accordo del 23 febbraio, l'azienda convoca le Organizzazioni Sindacali per il giorno 7 marzo alle ore 11,00.

23 febbraio


Sottoscritto, nell'incontro di oggi, il verbale di accordo tra le Organizzazioni Sindacali, Meridiana ed il Ministero.

18 febbraio


Convocato, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, un incontro sul Gruppo Meridiana per il prossimo 23 febbraio.

11 febbraio


Il 18 febbraio è convocato dal Mise il tavolo di trattativa su Meridiana avente ad oggetto l’accordo con Qatar Airways. Come preannunciato, viene indetta la riunione Filt, per compiere la valutazione di merito, a cui sono invitate a partecipare le strutture territoriali interessate e le RSA. La riunione si terrà ad Olbia, presso l’aeroporto, lunedì 22 febbraio alle ore 11,00.

9 febbraio


Il Ministero per lo Sviluppo Economico ha convocato un incontro sul Gruppo Meridiana per il giorno 18 febbraio prossimo.

16 dicembre 2015


Ricevuta in data odierna la convocazione per l'apertura del confronto per il rinnovo dei dei Contratti Collettivi di Lavoro Aziendali per il personale dipendente dalla Società Meridiana Fly.

30 novembre


A seguito dell'incontro odierno, è stato siglato un Verbale di accordo relativo alla proroga dei termini di adesione alla mobilità.

11 novembre


Siglato oggi, presso il Ministero del Lavoro, il verbale di accordo relativo all'espletamento della seconda fase della procedura di raffreddamento per Meridiana Maintenance. Nella stessa giornata si è tenuto l'incontro per Meridiana Fly, a seguito del quale è stato siglato uncomunicato di mancato accordo. Nella nota sindacale unitaria l'esito dell'incontro.

2 novembre


Le Segreterie Nazionali hanno inviato una richiesta di incontro in sede governativa per aggiornare il punto della situazione dell'azienda.

14 ottobre


Comunicato, della Segreteria Nazionale, di sintesi dell'incontro svolto ieri tra i vertici Meridiana e le Organizzazioni Sindacali, alla presenza dell'AD Richard Creagh.

6 ottobre


In relazione all'accordo quadro sottoscritto il 30 aprile scorso, le Organizzazioni Sindacali sono state convocate dall'azienda per il giorno 13 ottobre prossimo.

29 settembre


Sottoscritto oggi il verbale di accordo relativo alla proroga dei termini di adesione alla mobilità.

6 agosto


Siglati oggi i verbali di accordo di esame congiunto di Meridiana Maintenance e Meridiana Fly.

5 agosto


Le Segreterie Nazionali sono state convocate per il giorno 6 agosto prossimo per l'espletamento della procedura di licenziamento collettivo di Meridiana Fly e Meridiana Maintenance.

4 agosto


A seguito della ricezione in data odierna della comunicazione per l'apertura della procedura di licenziamento collettivo e di collocazione in mobilità da parte di Meridiana Fly e Meridiana Maintenance, le Segreterie Nazionali hanno inviato la richiesta di esame congiunto al Ministero del Lavoro ed a Meridiana.

23 luglio


Verbale di accordo sulle modalità applicative dell'Accordo di CIGS siglato il 26 giugno scorso.

26 giugno


Le Segreterie Nazionali sono state convocate al Ministero del Lavoro per l'espletamento della procedura di esame congiunto. Al termine della riunione è stato siglato un verbale di accordo .

16 giugno


Verbale di riunione di chiarimento all'accordo del 27 dicembre 2014.

5 giugno


La Segreteria Nazionale ha inviato una lettera ai Ministeri del Lavoro, dello Sviluppo Economico e dei Trasporti su applicazione accordo CIG Meridiana sottoscritto il 30 aprile scorso.

18 maggio


Sottoscritto presso il Ministero del Lavoro il verbale di accordo CIGS per crisi aziendale.

11 maggio


Convocazione presso il Ministero del lavoro per la prosecuzione degli incontri con Meridiana.

5 maggio


Comunicato sindacale unitario sull'accordo quadro siglato presso il Mise lo scorso 30 aprile.

30 aprile


Firmato oggi l’Accordo Quadro riguardante il Gruppo Meridiana presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

28 aprile


A seguito dell'incontro convocato per il giorno 27 aprile sulla tematica "accordo quadro", le Organizzazioni Sindacali e Meridiana hanno concordato ed inviato una nota al Ministero del lavoro. Nella nota informativa della Filt-Cgil la sintesi della riunione

21 aprile


Nota informativa della Filt-Cgil sull'esito dell'incontro tenuto ieri pomeriggio tra le Organizzazioni Sindacali e la Direzione del personale di Meridiana.

17 aprile


Le Organizzazioni Sindacali sono convocate per il giorno 20 aprile prossimo.

15 aprile


A seguito della convocazione, ieri si è svolto l'incontro presso il Ministero del Lavoro presente il Mise.
Non era presente Meridiana. Nella nota informativa la sintesi dell'incontro.

10 aprile


Nell'incontro tenuto ieri al Mise il Governo ha presentato, leggendola, una bozza di accordo quadro che andava nella previsione di quanto era stato discusso il 26 marzo. L'accordo quadro non ha lo scopo di dare tutte le risposte possibili alla crisi del gruppo meridiana, ma di delineare le scelte fondamentali che vanno compiute e che diventano impegnative per le parti.
Abbiamo valutato positivamente l'azione compiuta dal Governo ed anche gli obiettivi fondamentali contenuti nel possibile accordo quadro. E' evidente che i piani presentati o ipotizzati sino ad oggi avevano l'obiettivo oggettivo di svuotare Meridiana con numeri di licenziamenti insostenibili.
E' altresì evidente che un gruppo delle ridotte dimensioni di Meridiana (suddiviso in due compagnie aeree), con una crisi irrisolta da anni, con un azionista che non appariva più orientato ad una strategia di rilancio, abbia bisogno di una fase nuova e di forte discontinuità industriale e di mercato. 
I punti fondamentali presenti nella proposta del governo sono :
- un ammortizzatore sociale conservativo dato da  una cassa integrazione per crisi di 12 mesi a scadenza delle due in atto in Meridiana Fly e Meridiana Maintenance (pur dentro un piano di ristrutturazione e di contenimento dei costi condiviso dal Governo);
- la ricerca di un partnership e del rilancio industriale del gruppo:
- la rimodulazione dei contratti di lavoro delle società del gruppo;
- il monitoraggio trimestrale presso il governo degli obiettivi dell'accordo quadro.
Se questi sono aspetti certamente positivi e che sono anche il frutto della azione dei lavoratori e del sindacato che ha portato, anche grazie al governo, ad un ripensamento strategico dell'azionista, sono stati evidenziati aspetti rilevanti che devono integrare il testo dell'accordo.
Si deve dare maggior certezza sulle attività oggi terziarizzate e che debbano rientrare in azienda (sia per il volo superando il wet lease, che per le attività di manutenzione e call center ), al processo di integrazione delle due compagnie aeree, al superamento dello spostamento di attività a secondo della convenienza contrattuale, alla definizione di un solo contratto di lavoro di gruppo (piloti, assistenti di volo, terra), ad un clima aziendale che permetta di ragionare in una prospettiva positiva. Per queste ragioni, una bozza positiva ma non ancora sufficiente, si è deciso di aggiornare la trattativa nell'arco di una settimana. Anche per permettere a tutte le parti di compiere una riflessione ed approfondimento.
La Filt crede nel processo di integrazione delle due imprese di volo ed è convinta che l'accordo quadro sia lo strumento migliore in questa fase. Non si sono risolti tutti i problemi che la crisi aziendale ha generato, ma si impedisce che si scarichino sul lavoro.

7 aprile


In relazione all'incontro previsto per il prossimo 9 aprile presso il Mise, è convocata presso la Filt nazionale in data 10 aprile la riunione delle strutture territoriali e delle Rsa coinvolte nella vertenza.

2 aprile


L'incontro del giorno 8, presso il MISE è stato rinviato al 9 aprile.

31 marzo


Convocato il giorno 8 aprile 2015, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, l'incontro per la prosecuzione del confronto sulle prospettive del Gruppo Meridiana.

26 marzo


Nota informativa della Filt-Cgil sull'incontro tenuto oggi pomeriggio presso il Mise (Ministero dello Sviluppo Economico) ed alla presenza del Ministero del Lavoro, (Ministro Guidi e sottosegretario Bellanova), tra Meridiana, presente l’AD Creigh e le organizzazioni sindacali.

24 marzo


Convocato dal Ministero dello Sviluppo Economico un incontro per l'esame della situazione del Gruppo Meridiana per il giorno 26 marzo.

17 marzo


Inviata in data odierna ai Ministeri del Lavoro e dello Sviluppo Economico una richiesta di incontro per la ripresa del confronto

2 marzo


Nota informativa della Filt sulla situazione di Meridiana.

4 febbraio


Pubblichiamo la lettera inviata, in data 30 gennaio, dall'Amministratore Delegato alle Organizzazioni Sindacali e la risposta della Filt-Cgil sugli stessi temi.

7 gennaio


Comunicato Filt-Cgil sulla vertenza Meridiana.

27 dicembre


Sottoscritto da tutte le organizzazioni sindacali e associazioni professionali l’accordo che consente ai soli lavoratori volontari di accedere alla mobilità entro il 31 dicembre, chiudendo la procedura. L'accordo è stato validato dopo la consultazione con le Rsa di Meridiana Fly e Meridiana Maintenance che hanno dato ampio consenso sulla ipotesi di accordo.

24 dicembre


Siglato nella notte, presso il Ministero del Lavoro, tra organizzazioni sindacali e Meridiana un verbale di accordo che dovrà essere adesso sottoscritto, per essere validato, dalle rappresentanze sindacali aziendali entro il 27 dicembre.

18 dicembre


Alle 17.00 di oggi é proseguita la riunione presso il Ministero del Lavoro per lo svolgimento della seconda fase della vertenza. Nella giornata di ieri le posizioni erano molto distanti e, questa distanza, non si é ridotta neppure di un passo. Dopo la lettura della lettera del nuovo AD Meridiana da parte del rappresentante aziendale presente all'incontro e le dichiarazioni del consulente aziendale che hanno confermato la posizione espressa nell'incontro di ieri, la Segreteria Nazionale della Filt-Cgil ha preso la parola per affermare, testualmente: "per la Filt Cgil la proposta formulata é irricevibile".
Tutte le altre Organizzazioni Sindacali che hanno preso la parola successivamente al Segretario della Filt Cgil si sono espresse affermando di essere d'accordo con la posizione assunta dalla Filt.

27 ottobre


Dopo oltre un mese di confronto e trattativa e nonostante si siano compiuti da parte del Governo tentativi di mediazione, la vertenza è tornata all'inizio con l'apertura delle due procedure per 1.478 lavoratori di Meridiana Fly e 156 di Meridiana Maintenance inviate oggi da Meridiana. Si apre ora una trattativa difficile che avrà tempi ristretti dentro cui trovare soluzioni che siano alternative ai licenziamenti. La drammatizzazione imposta dall'azionista di Meridiana non offre oggettivamente spazi ad altre soluzioni, servirebbe tempo dentro cui costruire un piano industriale diverso, un contratto di lavoro unico per il gruppo senza distinzioni tra Meridianafly e Air Italy, ammortizzatori che consentano di attraversare la crisi dell'impresa, lavorando per creare condizioni di ripresa. La procedura di mobilità al contrario complica le già difficili possibili soluzioni.

22 ottobre


Il testo che il Ministero ha consegnato nella serata del 21 ottobre rimanda ad una condivisione formale da parte di Meridiana, delle regioni interessate e delle organizzazioni sindacali. La mediazione proposta è certamente il risultato della mobilitazione di questo mese e del tavolo di confronto tenuto in sede ministeriale.
Si tratta di un’intesa quadro che definisce un percorso che in parte risponde alle richieste sindacali, in parte rimanda ad una trattativa che si svolgerà nei prossimi mesi.
Gli elementi sicuri sono che:
  1. La procedura di mobilità per 1636 lavoratori non viene aperta. Si aprirà una procedura rivolta ai volontari e a coloro che raggiungono i requisiti pensionistici nel periodo di applicazione degli ammortizzatori (mobilità e Fondo di sostegno al reddito). L’individuazione di questi lavoratori dovrà chiudersi entro il 31 dicembre 2014, poiché dal 1 gennaio 2015 il periodo si ridurrà di 12 mesi come già comunicato da Meridiana.
  2. Le due CIGS in corso saranno portate regolarmente a conclusione alle chiusure previste: aprile e giugno 2015.

Durante questo periodo le parti dovranno affrontare le questioni ancora aperte, su cui azienda ed organizzazioni sindacali mantengono ancora posizioni opposte. Si tratta quindi di valutare con molta responsabilità il risultato positivo raggiunto – revoca della mobilità per i 1636 lavoratori – e il tempo a disposizione fino a giugno per la discussione a fronte dei problemi irrisolti (piano industriale, unicità del gruppo, rotte, basi, aeromobili etc.). La valutazione realistica è sull’utilità della mediazione proposta dal governo, che impedisce atti drammatici e unilaterali da parte dell’azienda.

17 ottobre


Nota esplicativa dell'incontro che si è tenuto presso il Ministero del Lavoro.

13 ottobre


Si sono svolte le tre riunioni previste nei giorni 3, 7, 9 ottobre tra Meridiana e le Organizzazioni Sindacali, alla presenza dei Ministeri del Lavoro e dei Trasporti. Nelle tre riunioni non sono emerse novità né su un nuovo piano industriale né sugli esuberi individuati nella mobilità revocata, né su una eventuale CIGS per ristrutturazione. L'incontro previsto per il 14 ottobre, che avrebbe dovuto fare una sintesi dei tre incontri realizzati, è stato rinviato al giorno 17 ottobre.
È prevista, come definito nel verbale sottoscritto al Ministero del Lavoro, la prima riunione tra Meridiana, Organizzazioni Sindacali ed Istituzioni. La riunione si terrà presso il Ministero del Lavoro con la presenza del Ministero dei Trasporti. Allo stato, fatto salvo incontri che si stanno tenendo con le istituzioni locali, soprattutto in Sardegna, non vi sono nè anticipazioni nè novità rispetto a quanto emerso nei giorni scorsi.

24 settembre


A seguito dell'incontro presso il Ministero del Lavoro del 23 settembre e della firma del verbale, Meridiana Fly e Meridiana Maintenance hanno inviato la comunicazione sulla revoca della procedura di licenziamento collettivo e di collocazione in mobilità.

23 settembre


Firmato, nella serata di ieri, il verbale di incontro presso il Ministero del Lavoro sulla situazione industriale ed occupazionale di Meridiana Fly e Meridiana Maintenance.

22 settembre


Pubblichiamo  la  convocazione ricevuta dal Ministero del  Lavoro e relativa alla situazione di Meridiana. E’ previsto un incontro presso il Ministero nella giornata di domani 23 settembre.

16 settembre


Pubblichiamo le comuni di Meridiana. E’ previsto un incontro presso il Ministero nella giornata di domani 23 settembre.

16 settembre


Pubblichiamo le comunicazioni ricevute da Meridiana Fly e Meridiana Maintenance relative alla apertura della procedura di licenziamento collettivo e di collocazione in mobilità (M. Fly, M. Maintenance)

3 giugno


Lettera unitaria di risposta alla convocazione di parte aziendale.

10 dicembre


Proclamazione della terza azione di sciopero di 24 ore di tutto il personale di Terra e di Volo ( navigante/ operativo e non operativo) dipendente del gruppo Meridiana – Meridianafly - Air Italy - Geasar - Meridiana Maintenance per il giorno 29 gennaio 2014.

26 novembre


Perdurando le motivazioni alla base della prima azione di sciopero, le Segreterie Nazionali hanno proclamato una seconda azione di sciopero di 24 ore di tutto il personale di Terra e di Volo (navigante/ operativo e non operativo) dipendente del gruppo Meridiana – Meridianafly - Air Italy - Geasar - Meridiana Maintenance. Con una lettera unitaria le Segreterie Nazionali hanno inoltre diffidato la società dal proseguire la pratica del  Job posting nei confronti del Personale Navigante.

13 novembre


Il previsto incontro con l'azienda, relativo all'apertura del tavolo negoziale, è stato rinviato a data successiva.

6 novembre


Le Segreterie Nazionali hanno inviato una lettera di risposta alla convocazione da parte di Meridiana sull'apertura del tavolo negoziale.

16 ottobre


Proclamazione della prima azione di sciopero di 4 ore di tutto il personale di Terra e di Volo ( navigante/ operativo e non operativo) dipendente del gruppo Meridiana – Meridianafly - Air Italy - Geasar - Meridiana Maintenance

12 aprile


Accordi per l’applicazione della CIGS, per il Personale di Terra, per il Personale Navigante di Cabina e per il Personale Navigante Tecnico siglato in data 11 Aprile u.s. con Meridianafly.  Assohandlers.