news

TRASPORTI: Filt, stato agitazione e assemblee contro esuberi autisti Arcese

carico tir

Roma 22 settembre – “Stato di agitazione di tutto il personale e lunedì 29 settembre assemblee unitarie in contemporanea in tutte le sedi operative dell’azienda Arcese Trasporti a Rovereto (TN), Rivalta (TO), Corbetta (MI), Sommacampagna (VR) e Anagni (FR)”. E’ quanto riferisce la Filt Cgil, a seguito dell’incontro con la dirigenza del Gruppo che si occupa di trasporti e logistica “per discutere dei bilanci e delle future strategie del Gruppo per il rilancio delle attività”.
“E’stato fin da subito chiaro – denuncia la Filt – che più che di ‘rilancio’ la politica futura del Gruppo Arcese consterà di ulteriori tagli al costo del lavoro, mirati di nuovo, come negli ultimi cinque anni, al personale viaggiante con un esubero strutturale di 120 autisti su un complessivo approssimativo di 180 e la chiusura delle sedi operative di Rovereto (TN), Rivalta (TO) e Corbetta (MI). La situazione è ulteriormente aggravata dalla impossibilità di ricorrere agli ammortizzatori sociali, ormai esauriti”.
“Non serve nessuna situazione di compromesso – sostiene infine la Filt – ma la salvaguardia dell’occupazione complessiva del personale viaggiante in azienda, ormai dopo 5 anni ridotto all’osso”.