news

TRASPORTI: Filt, prosegue stato agitazione contro esuberi autisti Arcese

carico tir

Roma 8 ottobre – “Confermato lo stato di agitazione di tutto il personale del Gruppo Arcese, avviato dal 29 settembre scorso”. A riferirlo la Filt Cgil al termine dell’incontro a Roma con i vertici dell’azienda di autotrasporto sottolineando che “alla luce del piano di ricollocazione presentato è confermata la dismissione completa della divisione del trasporto via strada delle merci conto terzi con 110 esuberi su 170 autisti e la chiusura di tre sedi operative a Rovereto (TN), Rivalta (TO) e Corbetta (MI) su quattro”.
“Contestualmente – informa la Filt – è stata inviata una richiesta di incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per ricercare tutte le possibili soluzioni a difesa dell’attività produttiva di trasporto di questo importante Gruppo industriale in Italia e dell’occupazione del personale impiegato”.