news

TNT: prorogata cig al 31/08. Governo intervenga con risorse fino 2015

striscione al presidio di Modena (2)

Roma 24 giugno – “Prorogata fino a tutto il mese di agosto la cassa integrazione in deroga per i 329 lavoratori di TNT Global Express, parte a 0 ore e parte a rotazione”. A riferire dell’intesa sottoscritta, presso il Ministero del Lavoro, sono le segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti sottolineando che “questo parziale risultato è stato raggiunto grazie agli strumenti di ammortizzatori sociali a cui è stato possibile fare ricorso”. “Il Governo – chiedono unitariamente le organizzazioni sindacali – deve ora sbloccare le risorse finanziarie da mettere a disposizione per traguardare il 2015, in modo particolare per questa azienda, per mantenere ancora in essere il rapporto di lavoro e ricollocare la stragrande parte delle lavoratrici e dei lavoratori interessati proprio al fine di evitare una drammatica prospettiva come i licenziamenti”.
Secondo Filt, Fit e Uilt “è preoccupante il periodo troppo breve di proroga di solo 2 mesi, dal 1 luglio al 31 Agosto, alla luce del fatto che lo stesso piano di riorganizzazione dell’azienda ha un arco temporale che traguarda il 2015, periodo entro il quale, oltre a portare in ‘bonis’ il bilancio, TNT si è impegnata con i lavoratori ed il sindacato al rilancio produttivo ed occupazionale, quindi a ricollocare nel perimetro delle attività aziendali Ia maggior parte possibile delle unità lavorative in eccedenza. Tant’è – spiegano infine le tre sigle sindacali – che queste attività si stanno incrementando con risultati anche importanti sotto il profilo dei numerosi dipendenti ricollocati”.