news

TNT: Sindacati, con internalizzazione handling ricollocati esuberi

tnt

Roma 17 luglio – “Sottoscritto tra sindacati e TNT l’accordo di internalizzazione delle attività di Handling”. Lo riferiscono unitariamente le segretarie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti sottolineando che “l’accordo è importante ed ha una positiva ricaduta in termini di stabilizzazione e internalizzazione dei rapporti di lavoro, oltre a generare opportunità positive sui lavoratori ancora in esubero, coinvolti nella procedura dell’8 luglio scorso che si vorranno ricollocare. Nel piano di ristrutturazione – spiegano le tre sigle sindacali di categoria – che prevede 35 milioni di euro di investimenti in nuove tecnologie nei magazzini, nella sicurezza e nel rilancio dell’attività del mercato domestico dell’e-commerce è previsto anche un miglioramento delle condizioni di lavoro che riducono la precarietà e garantiscono i diritti, a dimostrazione che un settore strategico può essere governato con efficienza e che la competitività può passare attraverso normali condizioni di lavoro”.
Secondo Filt, Fit e Uilt inoltre “per la prima volta l’accordo rappresenta, nell’ambito delle linee guida sul sistema degli appalti nella logistica sottoscritto il 13 Febbraio 2014 al Ministero del Lavoro, un cambiamento importante e positivo nel settore della logistica, caratterizzato da una eccessiva frammentarietà dei processi produttivi che scarica sui lavoratori le distorsioni del mercato. Nel processo di internalizzazione che partirà dal 1 Settembre fino al 2016 – concludono le tre organizzazioni sindacali di categoria – saranno interessate 54 filiali di TNT”.