Attività nazionale

Salute e Sicurezza: Corso Filt/Inail/Inca

cgil

24 maggio – Come ricorderete, è in fase di realizzazione su diversi territori regionali il progetto formativo in materia di salute e sicurezza nei Trasporti, in base all’accordo già da tempo sottoscritto con Inail e le intese intervenute con l’Inca Nazionale.
Al momento ci risulta che le regioni che hanno realizzato tale percorso siano: l’Umbria (presso la quale si è anche avviata la sperimentazione iniziale del progetto), la Campania (due aule), la Sardegna, il Veneto, la Liguria, la Lombardia, la Puglia (due aule, in corso di completamento), parzialmente il Piemonte.
Per memoria di tutti si riassume che il progetto formativo è organizzato in otto moduli formativi per complessive 64 ore, è realizzato a completo carico dell’Inail, presso le sedi territoriali dell’Istituto, con il contributo dell’Inca e della Filt Nazionale ed è destinato a 40 allievi per ciascuna regione da dividersi in due aule.
Nel rammentare quindi ai Responsabili regionali di salute e sicurezza e della formazione l’opportunità offerta da tale corso per i nostri Rls, delegati/e e responsabili dei diversi settori, si segnala la necessità che i territori interessati, anche in previsione di una non immediata attivazione dei corsi stessi, manifestino il proprio interesse alla realizzazione del progetto nel più breve tempo possibile, promuovendo anche i dovuti contatti con le rispettive sedi territoriali dell’Inail.
L’attivazione di tale iniziativa, che risponde a necessità di natura organizzativa dell’Inail, consentirà, anche ai territori interessati a replicare l’intervento formativo già realizzato per una sola aula, di concordare e definire il percorso con i Responsabili Inail di riferimento territoriale.
Per qualsiasi chiarimento in merito, restiamo ovviamente a disposizione.