Mare

Trasporto Marittimo

Enti bilaterali

22 luglio 2015. Comunicazione del Ministero del Lavoro e Politiche Sociali sulla firma del decreto  di istituzione del Fondo di solidarietà bilaterale del settore marittimo.

20 luglio 2015. Lettera congiunta inviata al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e all’INPS in merito alla Istituzione del Fondo di solidarietà bilaterale del settore marittimo – Fondo Solimar.

12 settembre 2014. SOLIMARE – Fondo di solidarietà bilaterale del settore marittimo
Per permettere a tutte le strutture Filt di avere un quadro completo del Fondo SOLIMARE e, conseguentemente, di poter fornire ai nostri iscritti ed ai lavoratori le informazioni aggiornate e complete, forniamo la documentazione indispensabile.
Ricordiamo che la Legge Fornero n. 92/2012 prevede la possibilità di costituire Fondi bilaterali di solidarietà che hanno lo scopo di integrare e/o garantire un reddito in aggiunta a quanto la legge prevede sugli ammortizzatori sociali (CIGS/mobilità/ASPI).
Il Fondo viene costituito in via contrattuale tra organizzazioni sindacali e datori di lavoro, quindi, generalmente, ha dimensione e ambito nazionale. Il Fondo di solidarietà eroga prestazioni utilizzando risorse provenienti da contribuzioni dei datori di lavoro e dei lavoratori.
In assenza di costituzione di un fondo di solidarietà tutti i settori che rientrano nei criteri determinati dalla legge confluiranno in un unico “Fondo di solidarietà residuale”.
Di fronte ad un quadro come quello descritto e consapevoli della realistica necessità di compiere una scelta (se costituire un fondo specifico oppure confluire in quello generale) il 24 marzo 2014 è stato stipulato l’accordo di avvio della costituzione del Fondo SOLIMARE.
Da quella data siamo in attesa che tutti gli adempimenti previsti dalla legge siano effettuati da parte di INPS e Ministero del Lavoro.
Le lettere e le circolari riportate di seguito sono indispensabili a comprendere l’obiettivo di sciogliere sia il dubbio che si confluisca nel “Fondo residuale” sia che si debba versare le quote a tale fondo anziché a quello bilaterale SOLIMARE.
I punti attualmente da superare sono:
1)    Non versamento al “Fondo residuale”
2)    Decreto del Ministero del Lavoro di riconoscimento del Fondo SOLIMARE

Vi terremo informati sugli ulteriori sviluppi.


Cassa Mutua Personale dipendente Agenzie di Raccomandazione e Mediazione Marittima
Fanimar – Fondo Assistenza Nazionale Integrativa Marittimi
Ente Bilaterale Nazionale personale dipendente Agenzie Marittime Raccomandatarie e di Mediazione Marittima