news

Easyjet, Sindacati, rinnovato contratto assistenti di volo. Aumento medio del 12%

easyjet_voli

Roma 31 maggio – “Sottoscritto il contratto collettivo di lavoro degli assistenti di volo di Easyjet”. Lo riferiscono unitariamente Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti che hanno siglato l’accordo, spiegando che “l’intesa, con scadenza 31 marzo 2021 e che riguarda circa 1000 assistenti di volo, è soddisfacente sia per gli aumenti salariali, con un incremento medio del 12%, sia per il riconoscimento dei diritti”.
“Questo rinnovo – evidenziano le tre organizzazioni sindacali dei trasporti – dimostra come sia possibile negoziare contratti di lavoro di diritto italiano anche con le compagnie multinazionali europee low cost. Con Easyjet – spiegano infine Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti – è stato possibile creare un sistema di relazioni industriali sostenibile, che migliora nel contempo le condizioni di lavoro e la stabilità aziendale a differenza di Ryanair che continua a negare ai propri lavoratori in Italia il diritto di farsi rappresentare dal sindacato che preferiscono”.