news

ALITALIA: Sindacati, accordo su assegno ricollocazione a personale di terra in cigs

IMG-20170405-WA0006

Roma 6 luglio – “Sottoscritto con Alitalia, presso il Ministero del Lavoro, l’accordo per il personale di terra coinvolto nella prosecuzione della cassa integrazione straordinaria, con cui vengono individuati ambiti e profili professionali interessati al ricorso all’assegno di ricollocazione”.
Ne danno notizia unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo che proseguono: “ora si apre la fase delle politiche attive per tutti questi lavoratori, che verranno coinvolti su base volontaria in progetti di ricollocazione e riqualificazione, formalizzati a breve con un protocollo presso l’Anpal – Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro”.
“L’accordo – spiegano le organizzazioni sindacali dei trasporti – si basa sulla nuova norma della legge di stabilità 2017, che consente al personale percettore di cigs, l’accesso volontario e individuale a progetti di ricollocazione e riqualificazione”.

ALITALIA: Filt Cgil, al Senato si anteponga interesse lavoratori a scontro politico
Roma 29 maggio – “Su Alitalia c’è bisogno di risposte rapide e concrete in tempi stretti”. Lo chiede il coordinatore nazionale del trasporto aereo della Filt Cgil, Fabrizio Cuscito a proposito dell’avvio al Senato della discussione sul decreto legge Alitalia chiedendo che “si anteponga l’interesse dei lavoratori a tutto il resto”.
Secondo il sindacalista della Filt Cgil “la discussione in Senato non deve diventare scenario di scontro politico su altre questioni, mettendo a rischio il futuro dell’azienda e dei lavoratori interessati”.

vedi le notizie precedenti